Vacanza ecoturista


Per il tuo viaggio all’insegna dell’ecoturismo in Toscana perché scegliere tra vacanze benessere e cicloturismo, tra vacanze natura e turismo enogastronomico, quando puoi avere tutto questo ed altro nella tua vacanza ecoturista in Toscana.
Basta prenotare un agriturismo, una villa o un bed and breakfast, immersi nella natura toscana e magari dotati di centri benessere o beauty farm, ma anche adatti a fare escursioni trekking o in bici e dove potrai assaporare prodotti tipici e degustare vini, ed avrai una vacanza ecoturista a 360°.

Ecoturismo in Toscana: progetta con Agriturismo.net la tua vacanza equo e solidale nel cuore verde dell’Italia. Viaggiando sotto il sole della Toscana ne potrei scoprire la natura, l’arte e le tradizioni locali.
Degustazione di vini, escursioni in bicicletta, trekking nel verde: questi sono solo alcuni dei vantaggi di una vacanza ecoturista nella natura toscana in una delle nostre strutture.

Cicloturismo: Toscana in bici

Il cicloturismo caratterizza le vacanze di molti amanti dell’ecoturismo per cui abbiamo pensato di proporvi qui sotto una mappa di Google con le piste ciclabili segnalate da Piste Ciclabili.com. Cliccando sulla mappa potrete visualizzare i sentieri che ti permetteranno di visitare la Toscana in bici.

Il cicloturismo in Toscana è un tipo di turismo slow che consente di godersi appieno il suo paesaggio unico al mondo contraddistinto da beni storico-artistici-ambientali di incredibile valore e bellezza in maniera ecocompatibile.
A inizio 2009 le piste ciclopedonali in Toscana risultano essere circa 400 chilometri di cui 300 di piste ciclabili e 100 di percorsi cicloturistici, dimensioni che i progetti futuri, alcuni dei quali già avviati, dovrebbero portare ad oltre 1000 chilometri.
Da un punto di vista naturalistico tra i sentieri cicloturistici più interessanti della Toscana ti segnaliamo il Parco Ciclistico del Chianti che coinvolgi i comuni di Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Gaiole in Chianti e Radda in Chianti in provincia di Siena e quello di Greve in Chianti in provincia di Firenze.

Equiturismo: Toscana a cavallo

Se per te ecoturismo vuol dire innanzittutto equiturismo la Toscana può offrirti diversi maneggi, scuole di equitazione, che talvolta organizzano passeggiate a cavallo con guide ambientali equestri, per una verde vacanza presso uno dei nostri agriturismo.
Qui di seguito trovi un elenco di alcuni centri ippici, maneggi e scuole di equitazione della Toscana.

Equiturismo a Firenze

  • Toscana Equitazione
    Montespertoli, via Pian di Pesa 9
    Sito web: www.toscanaequitazione.it – E mail: info@toscanaequitazione.it
    Nel centro ippico troverete numerosi campi per andare a cavallo; inoltre attività e corsi a vari livelli permettono a tutti di cimentarsi con l’equitazione, e d’estate sono organizzate settimane verdi.

Equiturismo a Grosseto

  • CM Equitazione
    Albinia, strada provinciale Giannella
    Sito web: www.equiturismo.it – E mail: info@equiturismo.it
    Nella scuola equitazione si tengono corsi per principianti, di perfezionamento e per l’acquisizione di patenti FISE e campi scuola estivi.
    Inoltre, la guida ambientale equestre ti può condurre alla scoperta della macchia mediterranea della Toscana, e non solo, infatti i trekking seguono itinerari di interesse naturale, enogastronomico e storico e si articolano al di là della provincia di Grosseto sino a quella di Viterbo.

Equiturismo a Pisa

  • San Rossore
    Pisa, viale delle Cascine 153
    Sito web: www.sanrossore.it – E mail: alfea@sanrossore.it
    A pochi km dalla Torre di Pisa, nel parco di San Rossore chi vuol fare equiturismo in Toscana potrà assistere alle corse in sella e al galoppo che si disputano nell’ippodromo di San Rossore o frequentare i corsi di equitazione organizzati dal maneggio della tenuta e cavalcare lungo la costa della Versilia, tra i pini secolari del parco.

Equiturismo a Siena

  • Club Ippico Senese
    Monteriggioni, strada di Pian del Lago
    Sito web: www.clubippicosenese.it – E mail: info@clubippicosenese.it
    Il Club Ippico Senese ha al suo interno un maneggio, campi illuminati e campi ad ostacolo dove si svolgono corsi per tutti i gradi di esperienza. Chi è già abbastanza esperto può fare passeggiate a cavallo per una o più ore, con varietà di itinerari e situazioni.


Club Ippico Senese, immagine presa dal sito www.clubippicosenese.it

Parchi nazionali – Parchi regionali

La verde Toscana vanta paesaggi da Oscar e non è un modo di dire, Chianti e Maremma in primis sono infatti state set cinematografici di molti film girati in Toscana.
Accanto a queste celebri terre, rinomate per la loro bellezza e per la bontà dei loro vini, gli amanti dell’ecoturismo in vacanza in Toscana potranno fare escursioni nei parchi nazionali, come quelli delle Foreste Casentinesi e dell’Appennino Tosco Emiliano, e nei parchi regionali tra cui il Parco di San Rossore.
Dalle isole dell’arcipelago toscano alle vette delle Alpi Apuane e degli Appennini, la Toscana offre bellezze naturalistiche da ammirare a tutti coloro che la scelgano come meta per la loro vacanza ecoturista.

Parchi nazionali

Parco Arcipelago Toscano
Il Parco dell’Arcipelago Toscano affonda (è proprio il caso di dire) le proprie radici alla mitologia greca che narra come le isole di Giannutri, Capraia, Gorgona, Pianosa, Montecristo, del Giglio e l’sola d’Elba abbiano avuto origine dalle perle di una collana di Venere caduta nel mare Mediterraneo.
A parte l’Elba, la maggiore delle sette isole dell’arcipelago toscano, le altre hanno dimensioni piuttosto piccole e, dal momento che alcune sono state sede di penitenziari, hanno conservato la loro natura selvaggia ed incontaminata rappresentando così una perfetta meta dell’ecoturismo.
Chi pensa di trascorrere le proprie vacanze nell’Arcipelago Toscano può cercare ulteriori informazioni sul sito www.isoleditoscana.it.

Parco dell’Appennino Tosco Emiliano

Gruppo delle Panie, immagine gentilmente concessa da Fabio Beconcini

Come il Parco delle Foreste Casentinesi, anche questo parco nazionale si estende tra Toscana ed Emilia Romagna seguendo il crinale degli Appennini fino a 1.700 metri di quota e comprende in terra toscana il massiccio della Pania di Corfino.
Circa due terzi del parco si estendono in Emilia Romagna dove si trova l’Ente gestore, ad ogni modo chi è in vacanza in Toscana può rivolgersi al Centro Visita dell’Orecchiella, ottima base di partenza per le escursioni nella parte meridionale. Maggiori informazioni e foto del parco si possono trovare sul sito web www.parcotoscoemiliano.it.

Parco delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna
Il Parco delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna si estende per una superficie di 36.400 ettari equamente suddivisi tra Toscana ed Emilia Romagna.

Foreste Casentinesi, immagine gentilmente concessa da Fabio Beconcini

Il Parco delle Foreste Casentinesi è visitabile in lungo e largo a piedi, a cavallo, in mountain bike e, durante l’inverno, persino con gli sci da escursionismo lungo gli oltre 650 km di sentieri. Mete di particolare rilievo per il fascino paesaggistico e per il valore storico sono i poli di religiosità francescana Camaldoli e La Verna.
Per conoscere più dettagliatamente il programma delle escursioni o delle visite guidate ed altre informazioni sul parco potete visitare il sito del parco.

Parchi regionali

Parco della Maremma
Il parco regionale della Maremma, anche noto come parco dell’Uccellina, si estende lungo la costa che da Principina a Mare giunge a Talamone all’interno della provincia di Grosseto e Livorno.
Molto vario da un punto di vista geografico, il parco ha al suo interno sia i monti dell’Uccellina che il mare Tirreno il cui litorale alterna tratti sabbiosi a scoscese falesie. Il parco della Maremma, un tempo area paludosa e malsana, comprende tuttoggi uno dei più ampi lembi di palude salmastra della Toscana: la palude della Trappola.
Chi è interessato a visitare il Parco dell’Uccellina durante la sua prossima vacanza ecoturista può reperire informazioni e prenotare l’ingresso al Parco contattando il centro visite all’Alberese (telefono 0564 407098 begin_of_the_skype_highlighting              0564 407098      end_of_the_skype_highlighting) o visitando il sito www.parco-maremma.it.

Parco di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli
Il Parco di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli è un altro parco regionale che può interessare chi è in cerca di una vacanza all’insegna dell’ecoturismo in Toscana. Infatti, questo parco che si estende tra le province di Lucca e di Pisa comprende una fitta rete di sentieri percorribili a piedi, in bicicletta, ma anche a cavallo, sul trenino, o in barca sul Lago di Massaciuccoli, il più ampio specchio lacustre della Toscana, sulle cui rive compose immortali arie Giacomo Puccini.
Insomma gli escursionisti hanno l’imbarazzo della scelta e possono avvistare alcune delle specie animali che popolano il Parco di San Rossore, chiuso al pubblico nella zona in cui si trova la tenuta già di proprietà dei Reali ed attualmente del Presidente della Repubblica. Per saperne di più sulle attività e sulle caratteristiche di questo parco della Toscana vi consigliamo di visitare il sito web www.parcosanrossore.org.

Parco delle Alpi Apuane
A testimonianza di quanto sia varia la natura in Toscana, qui potrete visitare tanto il Parco dell’Arcipelago quanto altri parchi montuosi come quelli dell’Appennino Tosco Emiliano e delle Alpi Apuane.
Il ‘profilo scabro, straziato e irto di picchi alti’ che questi rilievi proiettano nel cielo, come fu definito in una delle prime adunate del Club Alpino Italiano a Firenze, ha permesso l’appellativo di Alpi alle Apuane, già abitate dai Liguri Apuani, le cui pareti scoscese forniscono sentieri adatti a tutti gli ecoturisti appassionati di sport come trekking o alpinismo.

Monte Matanna nelle Alpi Meridionali, immagine gentilmente concessa da Fabio Beconcini

Affioramenti di marmo rivelano il tesoro più prezioso che questi monti custodiscono al loro interno, ma non l’unico. Una rete di cunicoli e grotte si aprono difatti nelle viscere di questi colossi e sono in parte accessibili dietro visite guidate. Ti segnaliamo per la sua bellezza e valore geologico l’Antro del Corchia, mentre puoi trovare ulteriori informazioni sulle Alpi Apuane cliccando qui.

Shopping made in Tuscany: prodotti tipici

Piatti regionali e prodotti alimentari
La Toscana a tavola è il paese della cuccagna dei buongustai; in questa terra infatti la tradizione gastronomica è così ricca di piatti tipici preparati con ingedienti semplici e gustosi che le buone forchette non rimarranno deluse.
Ecco alcuni esempi dei principali protagonisti della cucina toscana: dal pecorino di Pienza al lardo di Colonnata, dai funghi e farro della Garfagnana ai salumi toscani, tutti molto saporiti da accompagnare con il pane ‘sciocco’, come si chiama da queste parti il pane poco salato, ed ancora dalla carne chianina all’olio extra vergine d’oliva.
Questi sono alcuni degli ingredienti con cui si preparano ottime specialità culinarie della Toscana apprezzate anche all’estero, una fra tutte la bistecca alla fiorentina. Concludendo in dolcezza come non accennare ai dolci tradizionali toscani, panforte e ricciarelli di Siena, schiacciata fiorentina, buccellato di Lucca, torta al riso carrarina e la lista è ancora lunga.

Vini toscani
Per gli amanti del buon vino in vacanza in Toscana è inevitabile fare un salto nelle cantine, wine bar ed enoteche per degustare vini doc e docg, come Chianti, Morellino di Scansano e Brunello di Montalcino.
Già nel paesaggio la Toscana si delinea come terra vitivinicola grazie a quel suo distendersi di vigneti lungo le sue colline che la rende inconfondibile agli occhi di molti turisti.

Altri prodotti tipici della Toscana
Acquistare prodotti tipici della Toscana sostenendo così il mercato locale come l’Ecoturismo vuole non significa solo comprare vini e cibi di qualità. Altri sono infatti i materiali e gli articoli rinomati che caratterizzano la produzione artigianale di questa regione. Primi fra tutti, la cuoieria e la pelletteria fiorentina, ma anche l’alabastro di Volterra, la ceramica di Montelupo, la lana cotta del Casentino, il marmo di Carrara.


Chiavi: ,

Commenti (0) | April 15, 2010

Lascia un commento

##tt_tree_title##

Other Tourist Useful Links

Copyright © 2011 4Tourism s.r.l - All rights reserved.
4Tourism s.r.l società unipersonale Via S.Antioco 70 - 56021 Cascina (PI) Codice Fiscale 01618980500 - Partita Iva 01618980500
Numero R.E.A 141307 - Registro Imprese di PISA n. 01618980500 Capitale Soc. € 10.000,00 i. v.