Film girati a Siena e provincia


Se la Toscana è la regione prediletta da molti registi, la provincia più volte set cinematografico è proprio quella di Siena. Sarà per l’incanto dei suoi borghi “fuori del tempo”, dei suoi vari paesaggi, in cui all’aspetto lunare delle Crete si accompagna quello verdeggiante del Chianti. Insomma un patchwork naturale immortalato dalle cineprese, tra gli altri, di Ridley Scott, Anthony Minghella e Franco Zeffirelli che qui hanno girato Il gladiatore, Il paziente inglese, Un tè con Mussolini.

Il gladiatore, Ridley Scott (2000), genere storico
Set cinematografico in provincia di Siena: Val d’Orcia
È davvero un angolo di paradiso questa Val d’Orcia, ritenuta dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Tra i suoi campi di grano, lungo i suoi filari di cipressi Ridley Scott ha ripreso il gladiatore, Russel Crowe, mentre torna a casa e quando alla fine del suo ultimo e vittorioso scontro cammina per i Campi Elisi. Puoi vedere questa scena commovente nel video sottostante.

Il paziente inglese, Antony Minghella (1996), genere drammatico
Set cinematografico in provincia di Siena: Sant’Anna in Camprena
Altre location in Toscana: provincia di Arezzo
Ancora una volta, un film da Oscar (ben nove!) ha avuto come set cinematografico la meravigliosa campagna senese, in particolare la zona nei pressi di Pienza. Si tratta de Il paziente inglese più noto e più amato, il conte Lazlo de Almasy, interpretato da Ralph Fiennes (Schindler’s List) e accudito dall’infermiera Hana (Juliette Binoche),

Io ballo da sola, Bernardo Bertolucci (1996), genere commedia
Set cinematografico in provicia di Siena: Chianti
Mai titolo fu più appropriato per un film di quello inglese dato a questa pellicola: Stealing Beauty, ossia rubando bellezza. Ed è davvero un tripudio di bellezza quella delle colline del Chiantishire che, insieme all’acerbo fascino della giovane protagonista Lucy Amon (Liv Tyler) affascinerà una piccola comunità anglosassone, interpretata da star internazionali quali Jeremy Irons (Le Crociate e Casanova), Joan Cusack e Joseph Fiennes (Elizabeth e Shakespeare in love).

Un tè con Mussolini, Franco Zeffirelli (1999), genere storico
Set cinematografico in provincia di Siena: San Gimignano
Altre location in Toscana: provincia di Firenze
Non solo Firenze, anche San Gimignano è il set di questo film autobiografico di Zeffirelli. Nella “Manhattan del Medioevo” le gentildonne inglesi (Maggie Smith, Judi Dench, Joan Plowright) vengono mandate allo scoppio della seconda guerra mondiale.

Sogno di una notte di mezza estate, Michael Hoffman (1999), genere commedia
Set cinematografico in provincia di Siena: Pienza
Il Monte Atena della commedia di Shakespeare assume in questo film la forma di Montepulciano. Tra questo borgo del Senese e l’alto Lazio, infatti, il regista ha ambientato questo sogno fatto di intrighi amorosi tra esseri umani e creature fatate, ravvivandolo con i colori e i sapori caratteristici della campagna toscana.
Un vino Nobile rallegra una già vivace brigata, tra cui spiccano attori del calibro di Michelle Pfeiffer, Kevin Kline, Rupert Everett, Sophie Marceau e Calista Flockhart (divenuta famosa in Italia grazie alla sua interpretazione nella serie televisiva Ally McBeal).

Romeo e Giulietta, Franco Zeffirelli (1968), genere drammatico
Set cinematografico in provincia di Siena: San Gimignano
La tragica storia d’amore tra Romeo Montecchi e Giulietta Capuleti (Olivia Hussey) è in buona parte ambientata, in questa versione cinematografica tra le più riuscite, a Pienza, la città ideale nata, come scrive Giovanni Pascoli, “da un pensiero d’amore e da un sogno di bellezza” di papa Pio II e dell’architetto Rossellino. Ed è proprio il palazzo Piccolomini, abitazione del pontefice, a divenire nella finzione scenica la residenza dei Capuleti.
Qui di seguito ti proponiamo la più romantica scena della storia, ossia il momento in cui al balcone i due innamorati di Verona si dichiarano l’un l’altro… ‘Romeo, Romeo perché sei tu Romeo?’

Fratello sole, sorella luna, Franco Zeffirelli (1972), genere drammatico
Set cinematografico in provincia di Siena: Sant’Antimo
Da bravo fiorentino innamorato della sua Toscana, Zeffirelli ha dichiarato che: “non credo che esista al mondo una terra così piena di ispirazione, di bellezza, di varietà naturali alle quali si unisce l’intelligenza e la ‘cultura’ dei suoi abitanti”. E non sorprende l’alto numero di film che vi ha girato, tra cui Fratello sole, sorella luna dove Francesco comprende la strada da seguire durante una messa nell’abbazia di Sant’Antimo.
E se la luce che abbaglia il santo è di natura divina, reale è quella che pervade l’interno della chiesa quando il sole fa risplendere l’alabastro (pietra traslucida) con cui è fatta gran parte del presbiterio. Tra le possenti mura risuonano i canti gregoriani intonati dalla piccola comunità di monaci e durante l’Estate Musicale Chigiana l’abbazia diventa cornice di magnifici concerti.

Al lupo, al lupo, Carlo Verdone (1992), genere commedia
Set cinematografico in provincia di Siena: Bagno Vignoni
Sulle tracce del padre, i tre fratelli Carlo Verdone, Francesca Neri e Sergio Rubini attraversano la Toscana, sostando nelle terre di Siena. E qui, durante una lunga e faticosa ricerca, si riposano con una rilassante nuotata notturna nella grande vasca posta al centro della piazza principale di Bagno Vignoni.
I benefici effetti di queste acque termali che sgorgano caldis sime hanno avuto illustri ammiratori tra cui santa Caterina da Siena, Lorenzo il Magnifico<, papa Pio II Piccolomini e Andrej Tarkovskij.

Nostalghia, Andrej Tarkovskij (1983), genere drammatico
Set cinematografico in provincia di Siena: Bagno Vignoni e San Galgano
Il regista russo ha ambientato le toccanti scene finali di Nostalghia tra Bagno Vignoni e l’abbazia di San Galgano, complesso monastico cistercense diroccato in cui il tetto è la volta celeste e il pavimento è il manto erboso. Arte e natura si fondono in un tutt’uno, trasmettendo il messaggio principale del film: 1+1=1, perché una goccia più un’altra goccia fanno una goccia più grande.


Chiavi: , ,

Commenti (1) | March 1, 2010

One Response to “Film girati a Siena e provincia”

  1. Claudio Fantuzzi Says:
    August 22nd, 2018 at 23:54

    Si dimenticano tutti di “Up at the villa’ ‘Una notte per decidere’ con Kristin Scott Thomas, Anne Bancroft, Sean Pennn….

    argomenti tabù? mah.

Lascia un commento

##tt_tree_title##

Other Tourist Useful Links

Copyright © 2011 4Tourism s.r.l - All rights reserved.
4Tourism s.r.l società unipersonale Via S.Antioco 70 - 56021 Cascina (PI) Codice Fiscale 01618980500 - Partita Iva 01618980500
Numero R.E.A 141307 - Registro Imprese di PISA n. 01618980500 Capitale Soc. € 10.000,00 i. v.