Come spostarsi a Siena


Nel centro storico di Siena il tempo sembra davvero essersi arrestato e ciò grazie alla scarsa accessibilità delle auto, per cui il turista può visitare la città senza lo smog e il traffico parte più moderna della città e chiuso dalle sue mura rosse, non è accessibile alle auto, mantenendo intatto nei secoli un fascino senza tempo.

Viaggiare in auto
Dal momento che il centro storico è zona ZTL, ossia è chiuso al traffico, è opportuno lasciare la macchina in una delle aree di sosta in cui è consentito il parcheggio ai non residenti; altrove l’auto potrebbe essere rimossa. Si tratta di zone piuttosto ampie, per cui trovare un posto non dovrebbe essere difficile, e in prossimità del centro, che è tranquillamente visitabile a piedi in lungo e largo.
Il più vicino a Piazza del Campo si chiama, non a caso, Il Campo, comprende 570 posti auto ed è raggiungibile proseguendo in direzione Porta Tufi. Altre comode soluzioni sono costituite dai parcheggi della Lizza nei pressi della Fortezza Medicea (chiuso il mercoledì per mercato settimanale) e di Santa Caterina, a ridosso di Fontebranda. Più decentrate sono le aree di sosta situate a fianco dello Stadio e davanti alla Stazione ferroviaria.
Questi, come la maggior parte dei parcheggi, sono a pagamento, tranne talvolta nei giorni festivi quando sono gratuiti ed in tal caso tali informazioni sono segnalate sugli appositi segnali stradali. Non si paga mai parcheggiando la macchina lungo alcune strade, come viale Manzoni, ogni volta è bene controllare attentamente se ci sono dei cartelli o parcometri in zona e verificare se sui cruscotti delle automobili vicine alla tua compaiono biglietti di convalida rilasciati dal parcometro.

Viaggiare in autobus
Si chiama TRAIN, ma è un autobus, anzi è la compagnia che assicura il trasporto pubblico urbano di Siena ed anche i servizi extraurbano della provincia e interprovinciale con altre città toscane (Firenze, Arezzo e Grosseto). Arrivando a Siena in treno, per raggiungere la centralissima Piazza del Campo ti conviene andare alla fermata TRAIN che si trova davanti alla piazza della stazione, all’inizio di viale Sardegna, e prendere uno dei numerosi autobus che passano per piazza Gramsci o piazza del Sale.
È questa la soluzione più rapida ed economica che conduce dalla stazione ferroviaria al centro storico cui dista 2 km, per di più in salita. Dal momento che una corsa semplice costa € 0,90, qualora tu ritenga di effettuare diversi viaggi ti conviene acquistare un carnet da 10 corse di € 8 o il biglietto giornaliero da € 3,50. Per conoscere gli orari delle corse o altre informazioni puoi consultare il sito www.trainspa.it.

Viaggiare in taxi
I principali punti di sosta dei taxi sono la piazza davanti alla stazione ferroviaria, piazza Matteotti (di fronte alle Poste), piazza Indipendenza e piazza Amendola. Chi non si trova in nessuna di queste zone può chiamare il radio taxi (telefono 0577 49222).

Viaggiare in bicicletta
Data la natura piuttosto collinare di Siena, con tutte le sue salite e discese è sconsigliato avventurarsi in biciletta per le stradine della città durante le calde giornate estive, soprattutto a chi conduce una vita sedentaria, perché ‘sotto questo sole è bello pedalare, ma c’è da sudare’, come cantava un motivetto italiano di alcuni fa. A parte questa raccomandazione, noleggiare una bici costituisce una soluzione pratica per visitare in breve tempo il centro storico di Siena.


Chiavi: , ,

Commenti (0) | March 22, 2010

Lascia un commento

##tt_tree_title##

Other Tourist Useful Links

Copyright © 2011 4Tourism s.r.l - All rights reserved.
4Tourism s.r.l società unipersonale Via S.Antioco 70 - 56021 Cascina (PI) Codice Fiscale 01618980500 - Partita Iva 01618980500
Numero R.E.A 141307 - Registro Imprese di PISA n. 01618980500 Capitale Soc. € 10.000,00 i. v.