Eventi e feste a Pisa e provincia


Il calendario degli eventi della provincia di Pisa è piuttosto ma su tutti gli appuntamenti spicca il Giugno Pisano, mese in cui si disputano il Gioco del Ponte, la Regata di San Ranieri, ogni quattro anni la Regata delle Repubbliche Marinare, e si festeggia la Luminara, suggestivo spettacolo notturno in cui migliaia di candele illuminano i Lungarni pisani.

Luminara di San Ranieri

Scopri i principali eventi e manifestazioni di Pisa e provincia: fiere, sagre, mostra-mercati, festival, concerti, rievocazioni storiche.

Eventi, feste e festival a Pisa

Luminara di San Ranieri
Lungarni, 16 Giugno
Manifestazione: festa patronale
Lo spettacolo più affascinante del Giugno Pisano è la Luminara con cui la città celebra il patrono San Ranieri la sera della sua vigilia. Al calar del sole la tremula luce di ben 50.000 candele illumina i palazzi situati sui Lungarni che, chiusi al traffico, si riempiono di bancarelle e si affollano di gente. Per questo motivo, chi si trova a Pisa per tale ricorrenza e intende cenare in un ristorane, è bene che lo prenoti per tempo.
A conclusione della serata si possono ammirare i fuochi d’artificio che fanno riplendere il cielo pisano per circa mezz’ora. Dal momento che lo spettacolo pirotecnico comincia verso le 23, è opportuno iniziare a cercare un po’ prima una buona posizione per goderselo al meglio; perfetta è quella sul Ponte Solferino e sul Lungarno Sonnino.
Chi vuole avere un’idea di questa manifetazione, la più famosa del calendario pisano, può vedere il filmato su Youtube, anche se non ci sono immagini che rendano giustizia alla bellezza dei Lungarni notturni illuminati.


Gioco del Ponte
Lungarni e Ponte di Mezzo, ultima domenica di Giugno
Manifestazione: rievocazione storica
Attraversata a metà dall’Arno, la città di Pisa risulta suddivisa in due parti: l’una a Nord (Tramontana), l’altra a Sud (Mezzogiorno), la cui storica rivalità ha dato vita verso la metà del Cinquecento al Gioco del Ponte. Se originariamente si trattava di un vero e proprio scontro, disputato a colpi di ‘targone’ (bastone di legno), e diversi erano i feriti, oggi le sei squadre dei quartieri coinvolti si affrontano a due a due spingendo un pesante carrello su rotaia come puoi vedere dal video su Youtube.
Luogo della gara resta il Ponte di Mezzo, da cui deriva il nome del gioco che è preceduto da uno sfarzoso corteo in costume in cui centinaia di figuranti sfilano sui Lungarni.

Regata delle Repubbliche Marinare
Prima domenica di Giungno
Manifestazione: evento sportivo
Antica Repubblica Marinara in epoca medioevale, Pisa ricorda quel periodo glorioso partecipando ogni anno insieme ad Amalfi, Genova e Venezia alla Regata delle Repubbliche Marinare. A differenza delle altre tre città, Pisa è l’unica ormai ‘sprovvista’ di mare. Per questo motivo, ogni quattro anni la competizione si svolge sull’Arno che attraversa il centro della città toscana.

Sotto la torre
Torre pendente di Pisa, verso la fine di Giugno
Manifestazione: festival musicale
Sotto la torre, nelle sere d’inizio estate, risuonano melodie jazz e di musica classica.

Anima Mundi
Campo dei Miracoli, fine Settembre-inizio Ottobre
Manifestazione: festival musicale
Anima mundi è un festival internazionale di musica sacra in cui le note di alcune delle più belle composizioni religiose riecheggiano in ‘teatri’ particolari come la Cattedrale di Pisa e il Camposanto Monumentale, entrambi situati nella Piazza dei Miracoli. Ad eseguire queste arie sono importanti orchestre internazionali come la Royal Philarmonic Orchestra.

Dolcemente
Stazione Leopolda, un fine settimana di Ottobre
Manifestazione: evento gastronomico
Sito web: www.dolcementepisa.it
Dolcemente è la manifestazione più golosa tra gli eventi gastronomici del calendario pisano, in cui a farla da padrone sono i dolci artigianali della tradizione toscana.
Torrefattori, laboratori artigiani e aziende agricole presenti nella regione, e particolarmente concentrate nel territorio di Pisa, espongono le loro specialità dolciarie e alcune di queste realtà organizzano degustazioni di cioccolato proponendo talvolta abbinamenti culinari.

Eventi, feste e festival fuori Pisa

Volterra Ad 1398
Volterra, centro storico, settimana di Agosto
Manifestazione: rievocazione storica
Sito web: www.volterra1398.it
Chi si trova a Volterra durante questa rievocazione storica può avere la sensazione di trovarsi catapultato nel passato, un po’ come accade a Benigni e Troisi nel film Non ci resta che piangere.
Infatti ad agosto per una settimana il borgo antico di Volterra torna ‘indietro nel tempo‘, nell’Anno Domini 1398 come recita il nome della manifestazione, e senza bisogno di usare la mitica DeLorean di Ritorno al passato!
Musici, mercanti, giocolieri, artigiani e nobili, tutti in costume trecentesco, animano le vie del centro storico. Le merci possono essere acquistate con il Grosso Volterrano, moneta medioevale, e chi vuole può partecipare a questo evento indossando letteralmente i panni di quel periodo storico e scegliendo che mestiere svolgere: garzone del fornaio, ragazzo di bottega del fabbro, o persino assistente del boia.
Nel filmato sottostante puoi avere un’idea di quanto accade durante questa rievocazione storica e dei suoi colori.

Volterra Jazz
Volterra, centro storico, prime due settimane di agosto
Manifestazione: festival musicale
Sito web: www.volterra-jazz.net
A Volterra nelle notti di mezza estate non è un sogno poter assistere a dei concerti di buona musica jazz cui fa da sfondo l’antico e suggestivo centro storico mentre la luce della luna proietta sulla terra l’ombra della sera, allungata come la celebre statuetta maschile etrusca conservata nel Museo civico. Le esibizioni musicali di questa kermesse assistono iniziano verso le 21.30 e prevedono il pagamento di un biglietto di ingresso. Per avere ulteriori informazioni si può consultare il sito.

Certosa Festival
Calci, fine luglio
Manifestazione: festival musicale
A fine luglio ha inizio il Certosa Festival che si svolge nel luogo più significativo di Calci: la sua bella Certosa. Dopo aver ospitato l’esilarante sfilata di Roberto Benigni nel Piccolo diavolo, la trecentesca struttura monastica è sede verso la fine di luglio di spettacoli teatrali, musicali e d’arte varia.


Chiavi: , , ,

Commenti (1) | March 4, 2010

One Response to “Eventi e feste a Pisa e provincia”

  1. Maurizio Says:
    October 6th, 2010 at 12:58

    Un appuntamento ormai collaudato che riscuote ogni anno il consenso del pubblico. Un cartellone che coinvolge tutti: dagli appassionati di auto d’epoca ai collezionisti di Scooter e moto d’epoca, intrattenimento per i più piccoli, esposizione fotografica, stand libri, stand di artigianato vario e negozi aperti. Sarà possibile degustare castagnaccio, necci con ricotta e nutella, caldarroste, ballotte, gnocco fritto, olio nuovo il tutto accompagnato da buon vino toscano. La festa è ambientata a Molina di Quosa (Pisa) nella campagna che corre lungo la base del Monte Pisano in una tranquilla località immersa nel verde dei suoi monti. Attorno all’XI, XII secolo vennero costruiti i primi mulini ad acqua utilizzando “l’oro blu” del Rio Quosa dando il via alla spremitura delle olive. L’economia del paese, una volta arroccato solo sul monte sovrastante, viveva grazie anche alla raccolta delle castagne. Quindi perché non rispolverare queste ricchezze : OLIO e CASTAGNE

Lascia un commento



Cerca
Agriturismo
in Toscana:

Regione

Provincia
Persone


  

  

Bookmarks

Cerca
Hotel
in Toscana:

Regione


Provincia

Dal 1997 ... La Toscana Newsletter

Toscana Newsletter: Pillole di Toscana via email. Lascia il tuo indirizzo email e metteti comodo, il tuo Viaggio in Toscana è appena cominciato. Riceverai la Toscana Newsletter ogni mese. Iscriviti


Copyright © 2011 4Tourism s.r.l - All rights reserved.
4Tourism s.r.l società unipersonale Via S.Antioco 70 - 56021 Cascina (PI) Codice Fiscale 01618980500 - Partita Iva 01618980500
Numero R.E.A 141307 - Registro Imprese di PISA n. 01618980500 Capitale Soc. € 10.000,00 i. v.