I coltelli di Scarperia


Fin dalla sua fondazione, avvenuta all’inizio del XIV secolo, Scarperia è nota per la sua eccellente produzione di coltelli e lame.

Scarperia è un piccolo centro del Mugello, che sorge sulle pendici dell’Appenino Tosco-emiliano, a 30 chilometri da Firenze. Non si sa precisamente per quale motivo, ma è certo che fin dal Medioevo la città ha avuto grande fama per l’efficienza delle sue coltellerie. Risale al XV secolo il primo statuto dei coltellinai pervenutoci, e documenti cinquecenteschi mostrano come i coltelli di Scarperia fossero noti e apprezzati non solo nella zona di Firenze e nella pianura Padana, ma anche in varie regioni dell’Europa centrale.

Il segreto principale della produzione dei coltelli è la forgiatura: si narra che i coltellinai fossero tanto gelosi della propria tecnica da arrivare a lavorare con porte e finestre serrate per impedire a chiunque di vedere le fasi precise del procedimento. Alla maestria nel plasmare il metallo si aggiunge la sapienza nel modellare il corno, generalmente bovino, con cui vengono prodotti i manici.

Le tecniche di realizzazione dei coltelli sono tramandate e affinate nel corso dei secoli; l’unico momento di crisi in questa importante tradizione si è avuta con l’entrata in vigore dello Statuto Albertino, che poneva forti limitazioni nella produzione di coltelli. Da allora sono state introdotte tipologie moderne di lame che sono andate ad affiancare nella produzione i tipi tradizionali, la zuava, i mozzetti, il palmerino, che da sempre si producevano nelle officine.

Recentemente a Scarperia sono state avviate diverse iniziative culturali e commerciali legate al mondo delle lame. Gli spazi storici della città sono diventati centri di valorizzazione del ricco artigianato locale. Il trecentesco Palazzo dei Vicari, che tanto somiglia al Palazzo Vecchio di Firenze, è diventato la sede del Museo dei Ferri Taglienti. Il museo è uno dei frutti del lavoro del Centro di ricerca e documentazione, che propone studi specifici e pubblicazioni sull’arte e sulla produzione di lame, e che svolge funzione di promozione per le attività di Scarperia.
Sul piano commerciale, si tiene ogni anno Custom, una mostra mercato di coltelli che accoglie decine di espositori e che è affiancata da numerose iniziative collaterali. La più interessante di queste è il concorso nazionale per il miglior coltello amatoriale.


Chiavi: ,

Commenti (0) | January 29, 2010

Lascia un commento



Cerca
Agriturismo
in Toscana:

Regione

Provincia
Persone


  

  

Bookmarks

Cerca
Hotel
in Toscana:

Regione


Provincia

Dal 1997 ... La Toscana Newsletter

Toscana Newsletter: Pillole di Toscana via email. Lascia il tuo indirizzo email e metteti comodo, il tuo Viaggio in Toscana è appena cominciato. Riceverai la Toscana Newsletter ogni mese. Iscriviti


Copyright © 2011 4Tourism s.r.l - All rights reserved.
4Tourism s.r.l società unipersonale Via S.Antioco 70 - 56021 Cascina (PI) Codice Fiscale 01618980500 - Partita Iva 01618980500
Numero R.E.A 141307 - Registro Imprese di PISA n. 01618980500 Capitale Soc. € 10.000,00 i. v.