Maiale al cartoccio


Maiale al cartoccioEcco un piatto che quando viene servito in tavola fa una gran figura. Arnaldo Nardini taglia una bistecchina di maiale, o una braciola, e la passa prima in padella con olio d’oliva extra vergine, uno spicchio d’aglio e le olive, bianche vanno bene, nere vanno meglio. A mezza cottura, appena la carne imbiondisce, la toglie e la mette in un cartoccio di stagnola con le olive e la finisce di cuocere nel forno lasciandovela per altrettanto tempo. E’ un metodo che consente di insaporire il maiale gradatamente e perfettamente. Mi ricorda quello adottato a Livorno dal vecchio Oscare (con la “e” finale) nella sua trattoria ardenzina, per offrire ai clienti dei saraghi, delle orate, delle mormore e dei ragni arrosto superlativi. Ne avviava la cottura in una teglia completandola sulla griglia. I risultati erano sempre straordinari.

Testi gentilmente forniti da “Il Tirreno


Chiavi: , ,

Commenti (0) | February 5, 2010

Lascia un commento



Cerca
Agriturismo
in Toscana:

Regione

Provincia
Persone


  

  

Bookmarks

Cerca
Hotel
in Toscana:

Regione


Provincia

Dal 1997 ... La Toscana Newsletter

Toscana Newsletter: Pillole di Toscana via email. Lascia il tuo indirizzo email e metteti comodo, il tuo Viaggio in Toscana è appena cominciato. Riceverai la Toscana Newsletter ogni mese. Iscriviti


Copyright © 2011 4Tourism s.r.l - All rights reserved.
4Tourism s.r.l società unipersonale Via S.Antioco 70 - 56021 Cascina (PI) Codice Fiscale 01618980500 - Partita Iva 01618980500
Numero R.E.A 141307 - Registro Imprese di PISA n. 01618980500 Capitale Soc. € 10.000,00 i. v.