La panzanella


Questo piatto è perfetto per l’estate. E’ un cibo della cucina povera toscana, la Panzanella, di cui sono incerti sia l’origine (probabilmente viene dall’usanza dei contadini di bagnare il pane secco e vecchio e di unirlo alle verdure che trovavano nell’orto) che la derivazione del nome (che venga da “Pane” e “Zanella” che vuol dire piatto fondo, zuppiera?).

Ingredienti per 6 persone:
gr.400 di pane casalingo raffermo, 3 o 4 pomodori maturi, 2 cipolle rosse (o 4 cipollotti freschi), un cetriolo, basilico, aceto di vino rosso, olio extravergine d’oliva, sale.

Tagliate il pane a fette e mettetelo a bagno in acqua fredda per circa 10 minuti. Poi strizzate molto bene le fette, spezzettatele riducendole in briciole e mettetele in una zuppiera capiente.
Aggiungete i pomodori senza semi e tagliati a fette, le cipolle tagliate a fettine sottili e il cetriolo sbucciato e affettato. Unite anche le foglie di basilico, condite con sale e un po’ d’olio e rigirate tutto delicatamente.
Mettete in frigorifero e al momento di servire, condite con aceto e altro olio.
(Ricetta tratta da “Toscana in tavola” di Paolo Petroni).


Chiavi: ,

Commenti (0) | February 23, 2010

Lascia un commento



Cerca
Agriturismo
in Toscana:

Regione

Provincia
Persone


  

  

Bookmarks

Cerca
Hotel
in Toscana:

Regione


Provincia

Dal 1997 ... La Toscana Newsletter

Toscana Newsletter: Pillole di Toscana via email. Lascia il tuo indirizzo email e metteti comodo, il tuo Viaggio in Toscana è appena cominciato. Riceverai la Toscana Newsletter ogni mese. Iscriviti


Copyright © 2011 4Tourism s.r.l - All rights reserved.
4Tourism s.r.l società unipersonale Via S.Antioco 70 - 56021 Cascina (PI) Codice Fiscale 01618980500 - Partita Iva 01618980500
Numero R.E.A 141307 - Registro Imprese di PISA n. 01618980500 Capitale Soc. € 10.000,00 i. v.