Che cos’è il carnevale


Il Carnevale è il periodo che passa tra il giorno successivo all’Epifania e il Mercoledì delle Ceneri*. La parola deriva* secondo alcuni da “Carnasciale”, ossia “carne* a scialo” che vuol dire* in abbondanza.

Secondo altri invece deriva da una fusione delle parole “carne” e “levare”, riferendosi in questo modo alla vigilia* della Quaresima*, quando non si mangia carne.

“A Carnevale ogni scherzo vale”, così recita il motto fiorentino. Tutto quindi è permesso nei giorni che precedono la Quaresima, tanto che anche nel XVI secolo i giovani, mascherati nelle più strane fogge* andavano in giro per Firenze facendo scherzi* di ogni tipo. Fra i divertimenti carnevaleschi era molto di moda il gioco del pallone.

I ragazzi giravano per la città passandosi tra loro una palla fatta di stracci* che andava sempre a finire nelle botteghe e nei negozi. Se pioveva il gioco si faceva ancora più divertente, perché il pallone tutto coperto di mota* andava a sporcare i panni* e le sete dei mercanti. Alla fine questi dovettero ricorrere alla legge e chiedere che fosse vietato* a Carnevale l’uso del pallone prima delle dieci di sera, quando ormai le botteghe erano già chiuse.

Glossary

Mercoledì delle Ceneri: Ash Wednesday
Derivare: to come from
Carne: meat
Voler dire: to mean
Vigilia: eve
Quaresima: Lent
Foggia: style
Scherzo: joke
Straccio: rag
Mota: mud
Panno: cloth
Vietare: to ban

Test

1). Carnevale inizia il

a. 6 gennaio
b. 7 gennaio
c. 1 febbraio

2) A Carnevale ogni scherzo vale significa che

a. a Carnevale si può fare ogni tipo di scherzo
b. a Carnevale ogni scherzo è permesso
c. a Carnevale ogni scherzo è lecito

3) L’ultimo giorno di Carnevale è

a. Martedì grasso
b. Giovedì grasso
c. Mercoledì delle Ceneri
Risposte

1)b;
2)a,b,c
3)a

English Translation

What is the Carnival?

This festival is celebrated on the days between Epiphany and Ash Wednesday. The word Carnival derives from the Italian word Carnasciale, meaning ‘luxury meat’. However, according to others, the word is a combination of ‘meat’ and ‘take off’, referring to the eve of Lent during which meat is not eaten.

“During Carnival everything is fair game for a prank” goes the Florentine motto. Young people, during the days after Lent, even as far back as the 16th century came to Florence dressed in masks and playing jokes on everyone. One of the most fashionable Carnival games was a type of football. The boys made a ball of rags and played throughout the city, invariably ending up in workshops and shops. The game was even more fun when it rained and the ball got covered in mud and dirtied the cloth and silk of the merchants. In the end the merchants got the game banned until 10pm by which time the shops were closed.

Commenti (0) | January 1, 2010

Lascia un commento



Search
Agriturismo
in Tuscany:

Region

Province
Guests


  

  

Other Tourist Useful Links

Search
Hotel
in Tuscany:

Region


Province

Since 1997 ... Toscana Newsletter

Toscana Newsletter: Start your virtual journey to Tuscany today by signing up to read our popular monthly Newsletter from Tuscany. Read about the festivals, events, traditions,itineraries and try our Tuscan recipes. Subscribe


Copyright © 2011 4Tourism s.r.l - All rights reserved.
4Tourism s.r.l società unipersonale Via S.Antioco 70 - 56021 Cascina (PI) Codice Fiscale 01618980500 - Partita Iva 01618980500
Numero R.E.A 141307 - Registro Imprese di PISA n. 01618980500 Capitale Soc. € 10.000,00 i. v.